Risvegliare il metabolismo con la dieta, possibile?

MetabolismoÈ davvero possibile risvegliare il metabolismo e bruciare più calorie durante la giornata, solo attraverso una dieta corretta?
Ebbene sì. Non esistono rimedi miracolosi, ma qualche abitudine corretta può davvero aiutare il nostro metabolismo a funzionare meglio, con risultati duraturi sul nostro benessere e sulla nostra linea.
Innanzitutto, è necessario programmare cinque pasti al giorno da consumare a intervalli di tre ore circa. Ciò permette di controllare i morsi della fame e arrivare a tavola senza troppo appetito.
Si può iniziare la giornata con una ricca colazione, proseguire con uno spuntino a metà mattina, un pranzo equilibrato, una merenda durante il pomeriggio e, infine, una cena leggera.

Cibi consentiti e da evitare

Ecco i cibi consentiti nella dieta per risvegliare il metabolismo: frutta fresca di stagione e tutti i tipi di verdura; bene anche i legumi che saziano senza appesantire e forniscono la giusta quantità di proteine e fibre; sì ai cereali, preferibilmente integrali.
Con più moderazione, sono consentite le carni bianche, il pesce e le uova.
Tra i cibi da evitare o da ridurre al minimo, al primo posto c”è lo zucchero. Più ne ingeriamo, più ne avremo bisogno, con le relative ripercussioni sulla produzione di insulina che, aumentando, riduce il livello di zuccheri nel sangue, dando vita al senso di fame.
Da evitare anche i formaggi grassi e gli insaccati.

Menù tipo
COLAZIONE – Comincia la giornata concedendoti una sana colazione.
Un bicchiere d”acqua tiepida aiuterà l”organismo a rimettersi in moto. Uno yogurt con fiocchi d”avena, frutta fresca oppure una spremuta, sono l”ideale per fare il pieno di energia.
PRANZO – Puoi scegliere tra un piatto di pasta accompagnata da verdura cruda o cotta e una porzione di carne, pesce o uova, sempre accompagnati da una porzione di verdura. L”olio extravergine d”oliva è un ottimo condimento perché rallenta l”assorbimento dei carboidrati.
CENA – L”ideale è una zuppa (di legumi e cereali, per esempio) sempre abbinata a una porzione di verdura. Una cena frugale ti aiuterà anche a dormire meglio.
SPUNTINI – frutta fresca oppure secca, ricca di vitamine e omega tre, come per esempio mandorle e noci, da alternare con uno yogurt.

Alcuni suggerimenti aggiuntivi
1) Bevi molta acqua!
È fondamentale mantenere la buona idratazione dell”organismo. L”acqua è importantissima per il corretto funzionamento dei processi metabolici. Inoltre, disintossica e aiuta a eliminare le tossine.
2) Sei vuoi trasgredire, meglio a colazione.
Un recente studio ha dimostrato che chi fa colazione regolarmente è più magro rispetto a chi non la fa. Se ti viene voglia di un dolce, è meglio consumarlo a colazione, ci penserà il cortisolo (un ormone che il nostro organismo produce in grandi quantità al risveglio) a trasformarlo in energia utile per la giornata!
3) Occhio allo stress!
Lo stress non è un buon alleato della nostra linea, perché influisce negativamente sul senso di fame. È importante tenerlo sotto controllo concedendosi quotidianamente attimi di relax. Oltre alla dieta, anche praticare uno sport può essere utile a risvegliare il metabolismo. Mantenersi attivi stimola la produzione della serotonina, l”ormone del benessere, e aiuta a mantenere giovane sia il corpo che la mente.

The following two tabs change content below.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.