I rischi reali delle diete alla moda

I rischi reali delle diete di moda

La dieta macrobiotica, la dieta a zona, la dieta Dukan, la detox, la tisanoreica… Ed ancora, la dieta Hollywood, la weight watchers, la dieta del gelato, dell”anguria, del carciofo, del minestrone. C”è addirittura la dieta dei cookies. Quando si parla di linea, teorie e testimonianze si sprecano soprattutto in rete. perdendo troppo spesso di vista il fatto che non si tratta di bellezza, ma di salute.

Per questo bisogna considerare i rischi reali delle diete del momento, probabilmente efficaci a breve termine, ma pericolose su molti fronti. Il punto debole della maggior parte di queste diete alla moda è che bandiscono completamente intere categorie alimentari, in primis i carboidrati, eliminati senza considerare il dispendio energetico di ciascuno. Altre privilegiano oltre misura alimenti sani e di per sé innocui, ma assunti in quantità smodate, quali le varie iperproteiche che affaticano reni e fegato imponendo proteine anche a colazione. Ed ancora. la dieta dissociata, può causare disturbi al metabolismo; la Beverly Hills, che prescrive 10 giorni a base di sola frutta, carenza di proteine, disidratazione e diarrea; la Atkins privilegia i grassi a discapito dei cereali integrali, mentre le più estreme, basate sull”assunzione pressoché esclusiva di un solo gruppo alimentare se non addirittura di un solo alimento, possono provocare stanchezza, irritabilità, incapacità di concentrarsi, compromettono il sistema immunitario, aumentano il rischio di calcoli.

Per questo si consiglia sempre di consultare il medico che saprà studiare on il paziente un regime ad hoc per prevenire l”obesità, e di stare alla larga dalle mode del momento, che promettono e a volte permettono di perdere peso alla velocità della luce, in vista di occasioni speciali come la famigerata prova costume e un matrimonio. A proposito di nozze, secondo un sondaggio condotto dalla Lista nozze Zankyou, oltre il 40% delle spose ha affermato di mettersi a dieta in vista del matrimonio, asserendo che “è la volta buona per rimettermi in forma. Di queste solo il 5% si affida al medico, mentre il resto opta per soluzioni fai da te spesso squilibrate, che compromettono il metabolismo innescando effetti yo-yo a catena da cui è difficile uscire.

The following two tabs change content below.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.