Prevenzione malattie del cuore, in tour gli screening gratuiti

prevenzione-malattie-del-cuore

Sono 30 le città coinvolte e 8 i mesi della campagna nazionale di prevenzione malattie del cuore che, grazie al Track Tour, offre screening gratuiti ai cittadiniScopriamo l’iniziativa promossa dalla Onlus di ANMCO – Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri.

 

Panoramica sulle malattie del cuore

Secondo uno studio dell’Osservatorio Epidemiologico Cardiovascolare condotto, qualche anno fa, con l’Istituto Superiore di Sanità: le malattie cardiache e l’ipertensione arteriosa, nella fascia di età tra 35 e 75 anni, colpiscono in Italia il 51% degli uomini e il 37% delle donne. Secondo i dati dell’Istituto Superiore di Sanità, inoltre, le malattie cardiovascolari rappresentano circa il 40 % dei decessi.

 

Come funziona il Truck Tour Banca del Cuore

È possibile effettuare gli screening gratuiti per prevenire le malattie del cuore in un camion “Jumbo Truck” appositamente allestito, che parte da Sanremo nei giorni del Festival della canzone e, nei prossimi 8 mesi, farà tappa nelle piazze di 30 città italiane.

La Banca del Cuore è un progetto di prevenzione cardiovascolare che quest’anno, grazie al Truck Tour, raggiunge 30 città italiane: Sanremo, Ancona, Pescara, Bari, Lecce, Matera, Cosenza, Catanzaro, Napoli, Avellino, Roma, Viterbo, Perugia, Firenze, Torino, Genova, Nuoro, Cagliari, Palermo, Catania, Viareggio, Cremona, Milano, Bergamo, Trieste, Venezia, Trento, Vicenza, Bologna, Rimini.

Nei tre giorni previsti per ogni sosta, si può effettuare gratuitamente uno screening di prevenzione cardiovascolare che comprende:

  • l’esame elettrocardiografico;
  • lo screening aritmico;
  • il rilievo della pressione arteriosa;
  • la determinazione del profilo lipidico (colesterolo totale, HDL, LDL, calcolato LDL/HDL, trigliceridi, glicemia, emoglobina glicata);
  • la conoscenza della storia clinica e dei farmaci assunti.

Al termine della visita si riceve la stampa dell’elettrocardiogramma, dello screening metabolico, del rischio cardiovascolare e un kit di 7 opuscoli sulla prevenzione cardiovascolare.

 

Il BancomHeart, per prendersi cura del cuore

A tutti coloro che si sottopongono agli esami clinici viene consegnata gratuitamente la BancomHeart: una card personale con la quale i possessori possono prendersi cura del proprio cuore, anche lontano da casa o in viaggio.

Le informazioni mediche raccolte sono conservate nella Banca del Cuore: una cassaforte digitale dove le informazioni mediche relative al cuore sono sempre disponibili e consultabili.

 

La BancomHeart, grazie alla password segreta conosciuta solo dall’utente, consente di connettersi, via internet dall’Italia e dall’estero, alla Banca del Cuore e di vedere o scaricare il proprio elettrocardiogramma e i dati clinici ogni volta che lo si desidera.

 

Grazie a questo progetto, in caso di smarrimento della documentazione cartacea, le informazioni sulla salute cardiovascolare sono al sicuro e accessibili in qualunque momento. Inoltre, anche i medici possono trarne vantaggio perché, grazie ai dati archiviati e accessibili attraverso la card, hanno la possibilità di confrontare, in tempo reale, lo storico delle patologie e della terapia del paziente.

È un’opportunità da non perdere poiché, attraverso questa semplice e gratuita iniziativa, si ha la possibilità di scoprire eventuali anomalie al cuore da tenere sotto controllo con esami periodici e una specifica cura.

 

The following two tabs change content below.

Silvia Bollettini

Copywriter e Digital PR

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *